venerdì 29 aprile 2016

La tutela delle idee creative: incontro divulgativo a Modena

Dopo il corso di formazione organizzato per venerdì 6 maggio dall'Ordine dell'Ingegneri di Modena, mi fermerò nel grazioso capoluogo emiliano anche la mattina successiva per un incontro divulgativo intitolato "La tutela delle idee creative. Fin dove arriva la proprietà intellettuale e come utilizzarla per proteggere le proprie creazioni".
L'occasione è l'openday/inaugurazione di Makeitmodena, la nuova palestra digitale e fablab per creativi promosso dal Comune di Modena che sarà poi aperta al pubblico da lunedì 9.

L'appuntamento è dunque per le 10.30 di sabato 7 maggio in Strada Barchetta 77 a Modena. Illustrerò i principali istituti giuridici che permettono la tutela delle creazioni testuali, gra fiche, video, informatiche e multimediali; un’utile panoramica introduttiva tra copyright, brevetto, marchi, design, segreto industriale, basata principalmente sui contenuti dei libri “Capire il copyright. Percorso guidato nel diritto d’autore” e “Pillole di diritto per creativi e musicisti”.
Il mio intervento è patrocinato anche dall'Ordine degli Ingegneri di Modena.

A seguire (dalle 12.30 fino al primo pomeriggio) ci sarà l'occasione di incontrare e dialogare con inventori, makers e creativi. Giovanni Sighinolfi e Davide Gariselli presentaranno l’ARMATURA DI IRON MAN, progetto che unisce il Cosplay e il making avanzato; l'associazione Conoscerelinux introdurrà il suo RaspBEER, kit per preparare la birra “comandato” da un microcomputer Raspberry PI; Andrea Manni parlerà di SCRATCH PER ARDUINO, cioè dell'uso del linguaggio Open source Scratch per programmare led, sensori per l’ambiente, micromotori, etc.; Gianluca Costantini si occuperà di progetti di AEROMODELLISMO e di “oggetti volanti” autocostruiti; infine Valentino Vaia con i progetti making di GIRLS CODE IT BETTER presenterà “line follower”, una macchina programmata per seguire un tracciato, il gioco del tris realizzato con led e microcontroller, etc.

Qui sotto riporto la locandina completa dell'evento (clicca sull'immagine per ingrandirla).



martedì 26 aprile 2016

I contratti software: come si tutelano gli ingegneri? Seminario a Modena

Venerdì 6 maggio 2016 terrò un seminario intitolato "I contratti software Come si tutelano gli ingegneri?" organizzato dall'Ordine degli Ingegneri di Modena come ideale prosieguo del precedente incontro sul tema "Tutela e gestione dei diritti sul software" (ottobre 2015).

In questo seminario si vuole ritornare su alcuni aspetti giuridici spesso trascurati dagli ingegneri e tuttavia sempre ricchi di impatti sull’attività professionale. Questa volta si vogliono approfondire riflessioni su due tematiche principali che ruotano attorno ai contratti software:

Parte I) I contratti di incarico per la progettazione e lo sviluppo di software

Parte II) La gestione del copyright sull'opera software e i principali modelli di licensing

Gli argomenti trattati saranno pertanto:
  • Introduzione e principi generali sui contratti.
  • Focus sui contratti di prestazione d'opera
  • Titolarità dei diritti di proprietà intellettuale sul software
  • I diritti di utilizzazione economica sull'opera software secondo la legge italiana
  • Le licenze d'uso per software: introduzione generale
  • Principali modelli di licensing: software proprietario vs software open source 

Il seminario si terrà dalle ore 15 alle ore 18 presso la sede AVIS di via Livio Borri 40 a Modena. Si invitano i partecipanti a presentarsi prima dell’orario di inizio per le operazioni di registrazione.
L'iscrizione è gratuita ma si raccomanda di registrarsi all'apposita pagina del sito www.iscrizioneformazione.it.

venerdì 15 aprile 2016

Alla Camera si parla della Direttiva Barnier e del futuro della SIAE

AGGIORNAMENTO
Il video integrale della conferenza stampa (da RadioRadicale.it)


___________________________________________

Sulla scia dell'acceso dibattito di questi giorni in merito al mancato recepimento della Direttiva Barnier (2014/26/UE) sulla gestione collettiva dei diritti (che quindi dovrebbe impattare pesantemente su com'è organizzata la SIAE), sono stato invitato come relatore in una conferenza stampa che si terrà alla Camera dei Deputati questo martedì mattina.

Organizzatore dell'iniziativa è il deputato Cristian Iannuzzi (Gruppo misto), che nelle scorse settimane ha diffuso in rete una bozza per una legge di riforma della SIAE. Tra gli altri relatori ci saranno Adriano Bonforti, fondatore di Patamu.com, e Andrea Caovini, musicista e organizzatore di eventi di musica indipendente (nonché promotore nel 2014 dell'iniziativa #SIAENOGRAZIE).
Ma la lista definitiva dei relatori è ancora in via di definizione.

L'appuntamento è dunque per martedì 19 aprile alle ore 10 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati (a Roma in via della Missione, 4). La conferenza sarà anche trasmessa in diretta streaming sulla webTV della Camera.

[Importante] Per partecipare alla conferenza stampa scrivere una email a iannuzzi_c@camera.it entro e non oltre le ore 23.59 di domenica 17 aprile. Ricordiamo che per accedere alla Camera dei Deputati c'è l'obbligo per gli uomini di indossare la giacca.

Per aggiornamenti sull'evento, vi invito a seguire i miei canali social e a segnarvi come partecipanti sull'apposito evento Facebook e Google Plus.


lunedì 11 aprile 2016

Cinque video-pillole di diritto per creativi e musicisti (ottobre 2015)

In questa pagina raccolgo le cinque video-pillole girate nell'ottobre 2015 per il Progetto CRTL e mirate a chiarire in pochi secondi alcuni dei principali dubbi sulla tutela e gestione dei diritti d'autore.
Gli argomenti sono quelli più "caldi": acquisizione dei diritti d'autore, rapporti degli artisti con la SIAE, utilizzo delle licenze Creative Commons sulle proprie opere.
I cinque video sono raccolti anche in una PLAYLIST (vedi).


1. Come si acquisiscono i diritti su un'opera?



2. E' obbligatorio iscriversi alla SIAE?




3. Cosa sono le Creative Commons?



4. Quali sono i vantaggi di licenziare in CC?



5. Un autore SIAE può utilizzare licenze CC?




domenica 10 aprile 2016

Stime e preventivi, negoziazioni: il corso di Marco Brambilla

Segnalo l'interessante corso tenuto dall'amico Marco Brambilla e intitolato "Stime, Preventivi e Negoziazioni", davvero utile per tutti i professionisti e piccoli imprenditori che ogni giorno devono fare i conti con questo aspetto delicato del loro lavoro.
Come si legge nella descrizione, nel corso
si affrontano tre aspetti essenziali dell’attività professionale - stime, preventivi e negoziazione - con un approccio pragmatico e strumenti da usare immediatamente.
I contenuti sono basati su quasi 20 anni di esperienza sul campo con clienti piccoli e grandi, privati e pubbliche amministrazioni, associazioni, multinazionali e qualsiasi altro aggregato umano in grado di pagare una fattura. Gestire bene ciò che viene prima del progetto consente di lavorare più serenamente ed avere clienti più soddisfatti, guadagnando (in salute e portafoglio) nel processo.
Si tratta di un corso che viene replicato in più occasioni e in più sedi in giro per l'Italia. La prossima edizione (a cui avrò il piacere di assistere anch'io) sarà questo martedì 12 aprile a Milano (posti ancora disponibili: vedi pagina di Eventbrite); poi sarà la volta di Roma (19 aprile), Torino (29 aprile) e Bologna (23 Maggio).

Per i costi/modalità di iscrizione e le varie sedi, andate al sito ufficiale dell'iniziativa: www.stime-preventivi-negoziazioni.com.