giovedì 27 agosto 2009

Il copyleft è ormai un argomento "glamour"

In questi giorni sulla rivista Glamour (n. 211, sett. 2009) è uscito un articolo dedicato al copyleft e alle licenze Creative Commons, a cui ho collaborato con una breve intervista.
L'articolo, che senza dubbio ha un certo impatto divulgativo e che per scelta illuminata dell'autore A. Delfanti è stato pubblicato a sua volta sotto licenza CC, presenta in modo generale i concetti base delle licenze e non manca di cadere nelle ormai ricorrenti imprecisioni (fra cui i leggendari equivoci che le licenze "proteggono le nostre creazioni" e che il "copyleft è il contrario del copyright").
Tuttavia è effettivamente una cosa di non poco conto che una rivista generalista con tale tiratura (pare attorno alle 350mila copie) dedichi due intere pagine a questo argomento. Qualcosa si sta muovendo. E speriamo che l'effetto virale spinga altri editori e altri giornalisti ad occuparsi della cosa.

L'opera è pubblicata con Licenza Creative Commons By-Nc-Sa 3.0Creative Commons License.

Riporto qui di seguito la scansione delle due pagine (pagg. 190 e 192). Per ingrandire, cliccare sulle immagini. (Ringrazio A. Bauer per la foto)

venerdì 14 agosto 2009

Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE

Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE. Creative Commons non è un ente alternativo alla SIAE.