martedì 18 giugno 2013

Conti in tasca agli avvocati: le spese fisse della libera professione

Quota di iscrizione all’ordine, contributi alla Cassa Forense, assicurazione obbligatoria: fare l’avvocato può arrivare a costare circa 5mila euro all’anno: ecco il dettaglio delle spese da affrontare.
Quota di iscrizione all’ordine, contributi alla Cassa Forense, assicurazione obbligatoria: fare l’avvocato può arrivare a costare circa 5mila euro all’anno: ecco il dettaglio delle spese da affrontare.
Quota di iscrizione all’ordine, contributi alla Cassa Forense, assicurazione obbligatoria: fare l’avvocato può arrivare a costare circa 5mila euro all’anno: ecco il dettaglio delle spese da affrontare.

Articolo uscito su LaLeggePerTutti.it il 18 giugno 2013. Leggilo qui.
___________________________________ 

Cari colleghi avvocati (e in generale liberi professionisti), da stamattina è in rete questo mio articolo sulle spese fisse imposte a chi vuole svolgere la professione. E' diventato nel giro di nemmeno mezza giornata uno dei più letti tra i miei articoli. Non pensavo. Merito della testata su cui ho pubblicato (che gode di indiscussa visibilità rispetto ai miei canali un po' troppo specialistici), ma anche merito del tema particolarmente caldo. Spero che l'articolo possa risultarvi utile tutte le volte che sentite gente che parla a vanvera di fantomatici privilegi riservati ai liberi professionisti.

Nessun commento: