venerdì 18 aprile 2014

Il processo al processo telematico

L'avvocato Nicola Gargano, esperto di informatica giuridica e autore -assieme a Paolo Della Costanza- del libro "Guida pratica al processo telematico" (Giuffrè) esprime in un blogpost le sue perplessità sull'imminente passaggio al processo civile telematico.
Siamo davvero pronti? Io tempo fa l'avevo chiesto attraverso un sondaggio online che aveva avuto un curioso esito... E soprattutto... siamo davvero consapevoli di come questo nuovo strumento rivoluzionerà il modo di lavorare di tutti gli studi legali? Io sono convinto che buona parte dei colleghi non abbia preso con la dovuta serietà la questione.

Leggiamo cosa dice Gargano in merito alle vulnerabilità del PCT emerse in questi ultimi mesi.


Meno 73. Sono questi i giorni mancanti al prossimo 30 giugno quando, volenti o nolenti saremmo obbligati ad adeguarci ad un nuovo modo di lavorare. La domanda è sempre la stessa, ed è quella che ci accompagna da quando è nato questo blog, ovvero: Siamo pronti?

La risposta questa volta è non lo so e, lo ammetto, persino io, a volte a ho avuto un po’ di paura ad effettuare i consueti depositi telematici.

I motivi? Ve li volevo raccontare da molto tempo ma, la paura di spaventare i colleghi ha sempre preso il sopravvento. Tuttavia in occasione della...
[continua a leggere l'articolo]

Nessun commento: