domenica 10 agosto 2014

[#30SFdays - day2] Volontariato botanico nella foresta urbana

Venerdì 8 agosto è il giorno 2 dei miei 30 giorni californiani. La mattinata è dedicata ad attività di volontariato "botanico" per l'associazione Friends of the urban forest (FUF), una realtà non-profit che, in accordo con il municipio di San Francisco, si occupa della tutela del verde in città.
Camminando per le strade del centro (che sono quasi tutte alberate) vi capita infatti di trovare ogni tanto qualche alberello giovane contraddistinto dal logo dell'associazione. Significa appunto che quello specifico esemplare è stato piantato e viene curato dai ragazzi di FUF.
A coordinare l'attività è Blake, un ragazzo sulla trentina che dimostra una certa competenza in materia e che ci spiega come occuparci delle varie piante a seconda della specie e dello specifico caso. Siamo un gruppo di cinque persone, iniziamo dal giardino di una scuola elementare del suggestivo quartiere Haight-Asbury (uno dei miei preferiti) e poi, muniti dei tipici attrezzi per il giardinaggio, ci muoviamo con un furgone nei block lì attorno alla ricerca delle piante bisognose di cure (Blake ha infatti con sé una precisa lista con gli indirizzi, su cui poi annota gli interventi apportati).
La giornata è tiepida e soleggiata (cosa non proprio frequente da queste parti in agosto); il tutto si svolge nell'arco di circa tre ore e si rivela davvero un'esperienza istruttiva e rilassante. Da rifare assolutamente.
Ecco un filmato di me che sistemo il sostegno di un giovane ulivo e alcune foto.






Nessun commento: