domenica 12 giugno 2016

Diritto d'autore per operatori del settore cultura: corso a Gorizia

Domani sarò all'Auditorium Cultura di Gorizia per un'intera giornata di formazione intitolata "Diritto d'autore per operatori del settore cultura" e organizzata da IPAC (Istituto Regionale Patrimonio Culturale del Friuli-Venezia Giulia) all’interno del percorso di formazione sulle competenze digitali degli operatori culturali della Regione "#culturavivafvg. Raccontare i beni comuni attraverso la rete".
Gli argomenti trattati saranno:
  • Introduzione allo studio del diritto della proprietà intellettuale
  • Fondamenti dei principali istituti: copyright, brevetti, marchi
  • Cosa tutela davvero il diritto d’autore?
  • Diritti morali, diritti di utilizzazione economica e diritti connessi
  • Riflessioni sul copyright nel mondo digitale
  • Il pubblico dominio e le relative problematiche
  • Le licenze open (Creative Commons e simili)
Il 16 maggio si è tenuta la "Giornata delle Testimonianze: #ColtiNellaRete" e lo scorso lunedì 6 giugno è stata la volta di Niccolò Caranti e Cristian Cenci che hanno parlato dei progetti della Wikimedia Foundation e di Wikimedia Italia legati alla valorizzazione del patrimonio culturale e del turismo (vedi il calendario completo degli incontri).
Sono stati contattati, con invito a partecipare al percorso formativo, 194 musei, 40 biblioteche, 7 fototeche, 6 ecomusei, 5 mediateche, 1 cineteca, per un totale di 253 enti. Partecipano 48 musei, 27 biblioteche, 5 fototeche, 5 ecomusei, 3 mediateche, per un totale di 88 enti. I partecipanti iscritti al percorso formativo sono 156 (a cui si aggiungono 11 collaboratori Ipac), per un totale di 167 iscritti.


[AGGIORNAMENTO] Le slides utilizzate per il corso


Nessun commento: