domenica 27 novembre 2016

Public domain e cultura open: gli appuntamenti imperdibili del festival torinese

Come ho già segnalato in un precedente post, la Città di Torino dedica questa settimana al pubblico dominio, all'open access e alla cultura open in generale.
Nonostante tutti gli appuntamenti dell'evento siano interessantissimi e ben concepiti, in questo post tenevo a mettere in evidenza quelli a mio avviso più "gustosi" e più in linea con i temi trattati n questo blog.


MARTEDI' 29 NOVEMBRE


Ore 09.15 – 13.30 Aula Magna Cavallerizza, Università di Torino (Mappa)
Il pubblico dominio tra riforma del copyright e bene comune (comunicato stampa)

Saluti istituzionali di Francesca Leon (Assessora alla cultura della Città di Torino), Enrico Pasini (Delegato del Rettore per lo sviluppo e il coordinamento del Sistema Bibliotecario, Archivistico e Museale di Ateneo, Università di Torino), Marco Carlo Masoero (Delegato del Rettore per i Servizi Bibliotecari dell'Ateneo, Politecnico di Torino), Gian Mesturino (Presidente Fondazione Teatro Nuovo per la danza).
Tavola rotonda con Julia Reda (europarlamentare, intervento videoregistrato), Susan Reilly (LIBER), Rosa Maiello(Università di Napoli), Juan Carlos De Martin (Centro Nexa del Politecnico di Torino), Alessandro Cogo (Università di Torino e Centro Nexa del Politecnico di Torino), Enrico Pasini (Università di Torino), Leonardo Caffo (Università di Torino).
Coordina Paolo Messina (Biblioteche civiche torinesi).
Presentazione di alcuni Flash mob teatrali a cura della Fondazione Teatro Nuovo per la danza.
Diretta streaming a cura dell’Università di Torino sul canale Unito Media.

MERCOLEDI' 30 NOVEMBRE


Ore 15.00 – 17.00 Sala Blu del Rettorato, Università di Torino (Mappa)
WikiLab: Laboratorio pratico di Wikisource. Come realizzare una biblioteca digitale in pubblico dominio
Con Eusebia Parrotto (Wikimedia Italia e Biblioteca civica di Trento), Virginia Gentilini (Wikimedia Italia e Biblioteca Salaborsa di Bologna) e Andrea Zanni (Wikimedia Italia).
Con la collaborazione di Bianca Gai (Università di Torino), Oriana Bozzarelli (Università di Torino), Elena Borgi (CoBiS e Accademia delle Scienze) ed Emanuela Secinaro (CoBiS e Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica).
Partecipazione ad iscrizione, destinatari max 30 persone, per contatti e-mail festivalpubblicodominio@gmail.com

GIOVEDI' 1 DICEMBRE


Ore 10.00 – 13.00 Biblioteca Centrale di Ingegneria (Sala consultazione), Politecnico di Torino (Mappa)
Software libero e Open Source
Con Angelo Raffaele Meo (Politecnico di Torino, Garante del Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino), Marco Ciurcina (Avvocato, Fellow del Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino), Luca Gioppo(CSI Piemonte) e Ugo Avalle (Università di Torino).
Testimonianze: Alessio Melandri (Synapta), Giuseppe Airò Farulla (LOOQUI), Ester Liquori (Yamgu), Sophia Danesino (ITIS "G.Peano").
Modera Giuseppe Futia (Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino).

Ore 14.30 – 16.30 Biblioteca Peterson (Sala Pellegrino), Università di Torino (Mappa)
Wiki Loves Monuments: l'uso delle fotografie dei monumenti e dell'arte pubblica (Comunicato stampa)
Con Cristian Cenci (Wikimedia Italia) e Maura Cucchi Osano (Associazione We land).
Introduce Elena Marangoni (Università di Torino).

Ore 15.00 – 17.00 Sala Lauree Blu - Campus Luigi Einaudi, Università di Torino (Mappa)
Open access. La scienza aperta per me: quali vantaggi dalla diffusione della conoscenza (Comunicato stampa)
Con Elena Giglia (Università di Torino), Angela Simone (giornalista), Andrea De Bortoli (Agorà Scienza), Lidia Cassetta(Confcooperative Piemonte), Mario Guglielminetti (Cultrack).

VENERDI' 2 DICEMBRE


Ore 15.00 – 17.00 Biblioteca Centrale di Ingegneria (Sala consultazione), Politecnico di Torino (Mappa)
UNTIL NOW: uso e riuso del passato da Mascagni a Happy Birthday (Comunicato stampa)
Le regole del pubblico dominio applicate alla produzione musicale.
Con Federica Riva (International Association of Music Libraries), Laura Chimienti (esperta di diritto d'autore), Franca Porticelli (Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino), Gigliola Bianchini (Conservatorio "G Verdi" di Torino), Simone Aliprandi (Progetto Copyleft-Italia.it e Array Law Firm), Marco Carlo Masoero (Politecnico di Torino).
Coordinano l’incontro Stefano Baldi (Università di Torino) e Davide Monge (Biblioteche civiche torinesi).

SABATO 3 DICEMBRE


Ore 10.00 – 13.00 Biblioteca civica Centrale (Mappa)
L'editoria fra Pubblico Dominio e licenze Open. Il punto di vista di editori e autori
Con Wu Ming5, Francesca Tosarelli (fotografa), Yeerida (piattaforma di lettura gratuita in streaming), Lorenzo Armando (aAccademia University Press).
Modera Francesco Ruggiero (Centro Nexa del Politecnico di Torino).

Nessun commento: