domenica 23 ottobre 2016

Open Access Week 2016: a Torino per parlare di open science e open justice

Quest'anno per la Open Access Week (iniziativa internazionale di divulgazione e sensibilizzazione sul tema dell'accesso aperto alla conoscenza scientifica, che si tiene ogni anno a fine ottobre) sono stato invitato ancora dall'amica Elena Giglia dell'Università di Torino per un dibattito sul tema "Open justice e open science: le esperienze di JurisWiki e OpenQuake" che si terrà martedì 25 ottobre dalle ore 11 alle 13 nell'Aula Magna del Campus Luigi Einaudi di Torino (Lungo Dora Siena, 100).
Porterò l'esperienza nell'ambito dell'open justice e del libero accesso alla giurisprudenza, maturata in questi due anni dal lancio del Progetto JurisWiki.it.
Parteciperà anche Paul Henshaw della Fondazione GEM di Pavia (ente con cui ho avuto modo di collaborare nell'ambito della mia attività professionale) che si occupa di gestione del rischio sismico attraverso un approccio open, realizzando tra l'altro software e banche dati rilasciati con licenze libere (per maggiori informazioni sulla Fondazione GEM suggerisco di leggere l'articolo Una scossa open source).
Segue il programma della mattinata; la partecipazione è ovviamente gratuita. Vedi il sito ufficiale dell'evento per altri dettagli.
  • 11.00 - Elena Giglia (biografia)
    Titolo intervento: Il valore della Open Science (introduzione)
    Vedi le slides utilizzate su Slideshare.net/ElenaGiglia
  • 11.20 - Simone Aliprandi (biografia)
    Titolo intervento: Il libero accesso ai testi delle sentenze: il modello JurisWiki.it
    Vedi le slide utilizzate su Slideshare.net/simonealiprandi
    Abstract: Nonostante l'art. 5 della legge sul diritto d'autore italiana stabilisca che i testi delle sentenze sono di pubblico dominio, di fatto altre barriere restringono il libero accesso a questa preziosissima fonte di informazione, che interessa non solo gli addetti ai lavori (avvocati, giudici e operatori del settore giustizia), ma anche altre categorie come docenti, studenti, giornalisti e più in generale tutti i cittadini che devono poter monitorare ciò che avviene nelle aule dei tribunali. Si pongono però alcune questioni delicate, specialmente nella gestione dei dati personali contenuti in questi documenti. Un sito basato sul modello wiki e ispirato a logiche open access può essere la risposta? 
  • 12.00 - Paul Henshaw (biografia)
    Titolo intervento: OpenQuake: scienza aperta per il rischio sismico
    Vedi le slides utilizzate su Slideshare.net/GEMwrld
    Abstract: Questa presentazione fornirà una breve introduzione alla Fondazione GEM (Global Earthquake Model), alla sua missione ed il suo modus operandi. Illustrerà come GEM applica l'approccio open ai suoi prodotti software, dati e metodologie e presenterà qualche esempio di come ciò abbia facilitato la collaborazione scientifica ed il raggiungimento degli obbiettivi istituzionali.
  • 12.40 - dibattito

[EDIT] Una foto della tavola rotonda (vedi altre foto qui)



martedì 18 ottobre 2016

Pinguini, GNU e altre bestie strane si radunano in Brianza per il LinuxDay

Andrea Mangiatordi, amico, ex collega di dottorato e compagno di avventura in vari progetti, mi ha coinvolto nel primo LinuxDay organizzato da BrigX - Linux Users Group, associazione da lui stesso fondata in terra brianzola. Per convincermi mi ha pure offerto dell'ottima pizza fatta in casa con la pasta madre; quindi difficilmente potevo rifiutarmi.
Quest'anno, dunque, per l'evento nazionale dedicato a GNU/Linux e in generale al software libero (che si tiene sabato 22 ottobre), sarò moderatore della tavola rotonda intitolata "L’adozione di GNU/Linux nelle organizzazioni" che vede come relatori Riccardo Samà (YetOpen Srl), Fabio Alessandro Locati (RedHat, ViGLug), Flavio Spada (Sistema Bibliotecario Vimercatese) e lo stesso Andrea Mangiatordi (Presidente BrigX).
L'appuntamento è per le ore 14.30 presso la Scuola Elementare di Via Don Guidali, 4 a Villanova di Bernareggio (MB). Ovviamente l'evento non comprende solo questa tavola rotonda e inizierà fin dal mattino con interessanti presentazioni, dibattiti e soprattutto installazioni/dimostrazioni di sistemi operativi Linux e software open source.
Il programma completo della giornata lo trovate sul sito http://brigx.it/evento/linuxday2016/.
L'ingresso è ovviamente libero e gratuito; vostro buon cuore sostenere le iniziative con l'iscrizione all'associazione o con donazioni.

[EDIT] Le slides utilizzate per il mio intervento introduttivo
intitolato "Barriere alla diffusione di GNU/Linux come standard"



[EDIT] Qualche foto della tavola rotonda



sabato 15 ottobre 2016

Strumenti e ambienti di rete per un uso consapevole delle tecnologie nella didattica: conferenza a Como

Mercoledì 19 ottobre, dopo il corso di formazione che terrò per tutta la mattinata alla Biblioteca Comunale di Como (vedi post), mi recherò nella Scuola Secondaria di via Roma 636 a Valmorea (a una manciata di chilometri da Como) per un partecipare ad un incontro divulgativo intitolato "Strumenti e ambienti di rete per un uso consapevole delle tecnologie nella didattica".

L'incontro si terrà dalle ore 15 alle ore 17 e rappresenta il secondo appuntamento di una più ampia iniziativa di formazione organizzata dal Prof. Luca Piergiovanni: il ciclo di incontri formativi "Insegnare e apprendere con gli strumenti e gli ambienti di rete" (vedi maggiori dettagli).
Il titolo del mio intervento sarà: "Copyright e privacy nella didattica 2.0: una questione di maggiore consapevolezza".
Ingresso libero. Per maggiori informazioni, contattare la segreteria dell'Istituto Comprensivo Statale di Valmorea (vedi sito ufficiale).

screenshot del comunicato comparso sul sito icvalmorea.gov.it
____________________________________________

[addendum] 

Il video integrale dell'evento

(nb: in realtà si tratta di una playlist che raccoglie in sequenza tre video)





Il diritto d’autore e l’uso delle licenze in biblioteca: corso AIB a Como

Mercoledì 19 ottobre sarò a Como per tenere un corso di formazione organizzato dal Sistema Bibliotecario Intercomunale di Como in collaborazione con AIB Lombardia e intitolato "Il diritto d’autore e l’uso delle licenze in biblioteca".

Il corso si terrà dalle ore 9:00 alle ore 13:30 presso la sala conferenze della Biblioteca comunale di Como (Piazzetta Venosto Lucati, 1).
Il corso è rivolto ai bibliotecari del Sistema bibliotecario intercomunale di Como ma è aperto a tutti i bibliotecari interessati nonché a figure professionali limitrofe.
L'iscrizione è gratuita ma è necessario iscriversi contattando l'Ufficio coordinamento (tel. 0312-52860; rumi.beatrice@comune.como.it). Maggiori informazioni sul sito di AIB.



[EDIT] Le slides utilizzate durante il seminario e qualche foto

lunedì 10 ottobre 2016

Autori in Ateneo: tutela e gestione del copyright in ambito accademico. Corso a Macerata

Questa settimana (mercoledì 12 e giovedì 13) sarò a Macerata per due giornate di formazione sulla gestione del diritto d'autore in ambito accademico, promosse dall’Ufficio Ricerca Scientifica dell’Università degli studi di Macerata in collaborazione con il Centro di Ateneo per i Servizi Bibliotecari.
Questo il programma dettagliato delle due giornate:

mercoledì 12 ottobre – h 9-13 / 14-16
Parte prima – Introduzione al diritto d'autore
  • CHE COSA TUTELA DAVVERO IL DIRITTO D’AUTORE
  • QUALI DIRITTI SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE?
  • IL COPYRIGHT NEL MONDO DIGITALE
  • CONTRATTI DI EDIZIONE E LICENZE

giovedì 13 ottobre – h 9-13
Parte seconda – Libere utilizzazioni e open licensing
  • LE OPERE IN PUBBLICO DOMINIO
  • FAIR USE, LIBERE UTILIZZAZIONI
  • ED ECCEZIONI AL DIRITTO D’AUTORE
  • IL FENOMENO OPEN LICENSING: LE LICENZE CREATIVE COMMONS E SIMILI
  • OPEN ACCESS, OPEN CONTENT, OPEN DATA: CENNI
La location dell'evento sarà la Sala Sbriccoli di Palazzo del Mutilato (in Piazza Oberdan).


[EDIT] Le slides utilizzate per il corso



martedì 4 ottobre 2016

Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti: seminario a Como (4 crediti)

Questo sabato mattina (dalle 9 alle 13) sarò presso l'Ordine Ingegneri della Provincia di Como per tenere un seminario dal titolo Introduzione alla proprietà intellettuale per ingegneri e architetti, che attribuisce ai professionisti 4 crediti formativi.

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

  • Introduzione al diritto della proprietà intellettuale
  • Il diritto d'autore: principi generali
  • Il diritto d'autore sui progetti di ingegneria e architettura
  • Il brevetto per invenzione industriale: principi generali
  • La tutela del marchio: cenni
  • La tutela del design industriale: principi generali

EDIT: Di seguito, riporto le slides utilizzate durante il seminario.