venerdì 12 maggio 2017

Vincoli e artifici per allontanare il "pericolo" del pubblico dominio in campo musicale

Oggi mi sarei dovuto trovare a Napoli per la giornata di studi "Note di legalità. Musica, copyright e biblioteche" organizzata da IAML Italia (Associazione Italiana Biblioteche, Archivi e Centri di documentazione musicale) con il contributo della Regione Campania e in collaborazione con SIEDAS (Società Italiana Esperti Diritto delle Arti e dello Spettacolo) e Associazione Italiana Biblioteche - Sez. Campania (vedi locandina dell'evento);
tuttavia, a causa di uno spostamento di date non previsto, l'evento si è sovrapposto con la mia attività di formazione a Lecce, rendendo impossibile per me presenziare fisicamente.

In accordo con gli organizzatori dell'evento napoletano ho quindi preparato un intervento video disponibile sul mio canale YouTube, che quindi rimarrà come testimonianza e materiale informativo anche per coloro che non sono potuti presenziare oggi a Napoli.


Nessun commento: